Perché la medicina Shaolin viene chiamata medicina alternativa?

Vorrei affrontare oggi una questione un po' speciale, ovvero chiarire perché la medicina Shaolin, così come la medicina cinese, viene chiamata medicina alternativa.

Alternativo significa 'diverso', magari nella manifestazione ma non nelle intenzioni.

Chi viene definito 'alternativo' nel modo di abbigliarsi non segue i canoni dettati dalla moda, ma il suo scopo è, in ogni caso, quello di vestirsi, di proteggere il corpo con capi di abbigliamento.

La medicina Shaolin è considerata alternativa perché il suo approccio alla terapia è completamente diverso da quello occidentale, anche se entrambe si propongono lo stesso scopo: alleviare il dolore e guarire le persone dai problemi fisici e psicologici.

Il termine 'alternativo' acquista un valore molto importante nell'approccio al trattamento.

E' normale che tu ti riferisca alla medicina occidentale come alla medicina classica, perché essa è figlia dell'ambiente sociale e culturale dove sei nato e dove vivi. Per te è naturale andare dal medico di base, quindi seguire i suoi consigli, sottoporti a terapie farmacologiche e anche a interventi qualora fosse richiesto.

Ma, molto spesso, la medicina tradizionale o di matrice occidentale ha un approccio che mira alla guarigione dei sintomi e non va a capire quali sono le cause che hanno scatenato il disturbo o la malattia.

Ad esempio, se tu hai male a un piede puoi prendere un confetto che allevia il tuo dolore e applicare una pomata che, massaggiata, non ti fa avvertire la tensione muscolare. Ma raramente ti fermi a pensare e a riflettere sul perché il piede ti fa male.

Può trattarsi di un problema di postura? Possono essere i tacchi troppo alti? Può essere il troppo sport che sta affaticando la tua muscolatura? Questo è l'approccio della medicina alternativa: indagare le cause per porvi rimedio e fare modo che il problema o la malattia non possano più ripresentarsi.

Se, infatti, scopri che il piede ti fa male perché porti con troppa frequenza le scarpe con il tacco che stanno tirando troppo la tua muscolatura, allora puoi correggere la tua abitudine, alternare le scarpe con il tacco ad altre calzature e quindi limitare il problema con attenzione, senza prendere farmaci e attivando un'auto guarigione che solo tu hai deciso di attivare nel tuo corpo.

Questo è solo un piccolo, semplice esempio, ma la medicina alternativa trova impiego in moltissimi campi ed è impiegata dalla notte dei tempi in molti paesi del mondo come medicina principale.

Non ti parlo della Cina, perché soprattutto negli ultimi tempi, sono in corso numerosi dibattiti, che contrappongono l'antica medicina tradizionale cinese e la medicina Shaolin alla medicina accademica, che si studia fra i banchi di scuola.

I meridiani della medicina alternativa riconosciuti dalla medicina tradizionale

La medicina alternativa si fonde molto spesso co la medicina occidentale e ne è fonte di ispirazione.

Un esempio può essere ricercato nei i meridiani, i centri energetici che, secondo le teorie della medicina tradizionale cinese della medicina Shaolin sono i punti cruciali dove scorre l'energia interna al corpo. Il blocco dei meridiani è causa di malattie e di problematiche, quindi i terapeuti procedono a sbloccarli con il massaggio, anche con l'agopuntura di cui avrai sicuramente sentito parlare.

La medicina tradizionale ha recentemente valutato la forza e il potere dei meridiani energetici, lavorando sulla loro base anche nella costruzione di raffinate strumentazione di sondaggio come i sonar. Ecco che la commistione dei saperi e la fusione delle due medicine può rappresentare, e rappresenta da tempo per molte persone, quello che sarà il futuro più prossimo del campo medico scientifico.

Il metodo Dan Tian del Dr. Chen si basa sull'antica medicina Shaolin ed è dedicato alle persone aperte, che vogliono capire come funziona un approccio olistico, basato su una tradizione millenaria, custodita con cura dai monaci fino a pochi anni fa.

Il Dr. Chen è, infatti, unico attualizzatore incaricato della medicina Shaolin che può essere considerata una medicina alternativa a quella occidentale, perché no, complementare e benefica per chi ricerca un approccio olistico al trattamento dei dolori fisici e alla lotta contro lo stress.

Dr. Leo Chen

Dr. in Medicina Shaolin - Specialista in Osteopatia Orientale 

medicina alternativa