Alimentazione Shaolin I capitolo: cibi caldi, caldissimi, neutri e freddi


ALIMENTAZIONE, BENESSERE GLOBALE / venerdì, agosto 25th, 2017

L'alimentazione è importante nella tradizione Shaolin. Uno dei dettami dei monaci è, infatti, vivere senza stanchezza e con una mente positiva, contando su un corpo forte ed elastico. Per raggiungere questi obiettivi, gli stessi che si propone il Metodo Dan Tian del Dr. Chen, l'alimentazione ricopre un ruolo essenziale nella vita delle persone.

Quasi sicuramente il termine 'caldo' associato ad un cibo ti fa pensare alla temperatura con cui viene servito. Un 'piatto caldo', in Italia è una pasta, una zuppa o uno spezzatino, mentre quando chiedi un piatto freddo ti aspetti un'insalata, un tagliere di affettati o un carpaccio.

Molto bene, nell'alimentazione Shaolin e nel concetto di cibo cinese la temperatura non indica la modalità di presentazione del piatto, ma bensì l'essenza del cibo, o meglio l'azione che esso svolge nell'organismo.

Si tratta di un concetto affascinante, perché sentirai impiegare i termini caldo, caldissimo, freddo e neutro per indicare l'azione degli alimenti sul metabolismo, soprattutto sul ph. Per chiarire questo interessante universo puoi partire dalla classificazione dei cibi. In questo modo puoi avere a tua disposizione un piccolo 'glossario' che ti spiega la natura degli alimenti e puoi usarlo per verificare la natura di un certo cibo quando preferisci o quando ne hai bisogno per comporre la tua dieta secondo l'antica tradizione alimentare cinese Shaolin.

Leggi: La Dieta Orientale che Spegne le Infiammazioni

Sappi che il livello di 'calore' varia nella concezione dei cibi nell'alimentazione Shaolin cinese. Se comprendi le proprietà riscaldanti, neutre raffreddanti dei cibi puoi sfruttarle per aiutare il tuo corpo a ritrovare un pieno benessere e anche a guarire da problematiche fisiche impiegando tutta la forza dell'alimentazione.

Dr. Leo Chen

Dr. in Medicina Shaolin - Specialista in Osteopatia Orientale 

La principale classificazione dei cibi secondo l'alimentazione Shaolin:

alimentazione shaolin

Cibi caldi:

Verdure e alghe: pomodoro, melone, spinaci, riso selvatico, alghe marine, funghi, zucca
Frutta: canna da zucchero, uva, kiwi, bacche di gelso, banane, pesca,caco, anguria, melone
Carne e pesce: pesce con interiora, maiale, cavallo, anatra, crostacei, molluschi, lumache
Salsa di soia, tempeh, sale, agar agar

Cibi molto caldi

Verdure e preparati: mostarda, konjac, asparagi, porro, prezzemolo, cipolla, aglio,zenzero
Frutta: albicocche, ciliege,melograno, lychee, bergamotto, papaya
Carne e pesce: pesci di grandi dimensioni e carni rosse
Frutta secca
Cereali: sorgo, riso nero, riso ricco di glutine
Vino, zucchero, arachidi, pepe, te nero, caffè, olio di soia, chiodi di garofano, finocchio

Cibi caldissimi: peperoncino e spezie riscaldanti

Cibi neutri

Verdure e preparati a base di: cavolo, patata dolce, patate, carote, funghi bianchi, fagiolini di soia, piselli, olive
Frutta: mela, prugna, limone, fico, ananas, uva spina, fragole, mango
Carne e pesce: carne magra di maiale, pollo, pesce magro, salmone
Semi di girasole, ginko, semi di zucca
Cereali: riso japonica,
Uova di quaglia
Latte e latte di soia
Zucchero grezzo, miele, cocco, burro di arachidi puro

Cibi freddi

Verdure e alghe: rape, amaranto, sedano, cetriolo, melanzane, cavoli
Frutta: arance, pere, nespole, mangostano,cocco, limone
Pesce e carne: bufala, pecora, coniglio, rane
Cereali: orzo, mais, grano saraceno
Uova, te verde, olio di sesamo, menta, tofu.