La dieta orientale che spegne le infiammazioni

Purtroppo al giorno d'oggi quello che mangiamo è sempre meno naturale e sempre più contaminato da elementi esterni e nocivi. Ma la buona notizia è che la dieta orientale che oggi ti proponiamo può aiutarti a coltivare uno stile alimentare nuovo, energetico e allo stesso tempo leggero.

Come abbiamo spiegato in questo articolo, le tossine che ingeriamo ogni giorno possono alla lunga provocare infiammazioni, che sono causa di allergie, eczemi e dolori cronici.

Molte persone usano metodi “forti” come il digiuno per espellere le tossine dal proprio corpo o per dimagrire.

Il digiuno di per sé può essere una buona soluzione, ma a patto che si conosca il proprio stato di salute attuale. Prima di cominciare un digiuno è, inoltre, fondamentale chiedere consiglio a uno specialista e valutare con la massima attenzione il proprio stile di vita, la propria richiesta energetica e l'eventuale presenza di malattie o patologie.

Bisogna quindi avere bene in chiara la ragione, lo scopo per il quale si vorrebbe cominciare un digiuno.

Se la ragione è solo quella di purificare il corpo, ripulire l'apparato digerente e l'intestino, oppure se si sta cercando di perdere peso, questa semplice dieta a base di frutta e verdura potrebbe essere un buon punto di partenza.

La dieta a base di frutta e verdura

  1. Ogni giorno cerca di consumare un pasto (a pranzo o a cena) composto solamente da frutta e verdura;
  2. Per un giorno alla settimana mangia solo frutta e verdura e, naturalmente, ricordati sempre di bere molta acqua.

Si tratta di una dieta abbastanza "morbida", e facile da attuare.

Puoi adattare questa dieta in base alle tue preferenze e ai tuoi stili di vita.

Se, ad esempio, durante la settimana hai molti impegni e ti capita spesso di mangiare fuori per lavoro, ti può essere difficile programmare una giornata intera di dieta durante i giorni lavorativi. In questo caso potresti scegliere di farlo nel weekend, mangiando solo frutta e verdura il sabato o la domenica, quando sei più rilassato e hai più tempo a tua disposizione.

Per le persone che hanno il tempo di cucinare tutti i giorni, consiglio di mangiare ogni giorno un pasto di sola frutta e verdura, preferibilmente alla sera.  Quindi, se puoi, la sera mangia solo frutta e verdura: non mangiare riso, pasta o pane, e ricordati di scegliere vegetali di colori diversi.

Ricorda che l'alimentazione è la base della salute nella tradizione Shaolin che ispira il metodo Dan Tian del Dr. Chen. L'alimentazione non serve solo per mantenere il corpo forte e sano, ma alleggerisce dallo stress ed elimina la stanchezza, lavorando in modo positivo anche sulla mente.

Si tratta degli stessi principi sui quali si basa il metodo Dan Tian del Dr. Chen, che ti invitiamo a scoprire qui.

P.s. Ti svelo un piccolo segreto: potresti farti una zuppa di verdura fresca, per aumentare il senso di sazietà e comporre la dieta orientale con cura, senza rinunciare al sapore dei cibi buoni e naturali.

dieta orientale a base di frutta e di verdura
dieta orientale frutta e verdura

Dieta orientale: attenzione alla provenienza!

Ti suggerisco di non mangiare verdura fresca se non conosci la modalità di coltivazione e la provenienza. Piuttosto pulisci bene le verdure e falle bollire per mezzo minuto prima di servirle in tavola.

Al posto del dolce mangia frutta di stagione locale, possibilmente non subito dopo mangiato, ma a distanza di un’ora dal pasto.

Ogni settimana scegli un giorno e fai riposare il tuo apparato digerente, mangiando solo frutta e verdura. Sarà come se il tuo stomaco e il tuo intestino andassero in un centro benessere, perché li aiuterai a purificarsi e a riequilibrasi in modo assolutamente naturale.

In quel pasto fai attenzione e cerca di mangiare frutta e verdura varie,  quindi ogni volta diverse e che siano locali e stagionali. Grazie a questa scelta alimentare, il tuo corpo potrà assumere tutte le sostanze nutritive necessarie.

Un apporto equilibrato di varie sostanze nutritive è il più grande aiuto per la salute e la dieta orientale chiede di variare il più possibile i cibi, per fornire al corpo tutte le preziose vitamine di cui ha bisogno per mantenersi in salute.

La dieta orientale aiuta inoltre a combattere in modo attivo e naturale i dolori cronici e le infiammazioni, che avvengono perché il corpo non ha abbastanza energia contro le tossine che derivano dall'esterno.

Ma la buona notizia è che ognuno di noi dispone di un valido aiuto, perché abbiamo abbiamo ricevuto dalla natura un dono preziosissimo: l’organismo umano è infatti dotato di un vero e proprio potere di autoguarigione.

Se mantieni lo stomaco e l’intestino in buona salute, questo potere è in grado di funzionare, purificandoti da tutte le tossine e rigenerandoti in modo forte e naturale.

Finché l'apparato gastrointestinale è abbastanza sano, l’organismo potrà infatti scaricare le tossine in modo naturale.

Ecco quindi svelato il secondo, piccolo grande segreto della dieta orientale, ovvero far riposare il tratto intestinale ti permette di disinfiammare l'organismo e di raggiungere un elevato stato di benessere, grazie a una semplice ma benefica alimentazione.

Dr. Leo Chen

Dr. in Medicina Shaolin - Specialista in Osteopatia Orientale