Le 3 cose che devi sapere prima di scegliere uno specialista per il mal di schiena

 

L'altro giorno mentre ero al lavoro stavo parlando con una mia vecchia cliente che soffriva di ernia al disco.
Mi ha chiesto cosa considerare quando si sceglie un specialista per il mal di schiena.

specialista per il mal di schienaLa domanda mi ha colto alla sprovvista, quindi ho di pensarci su e di scrivere questo articolo, per aiutare chi ha mal di schiena e non sa come scegliere uno specialista affidabile, sicuro e soprattutto che sappia restituire la salute perduta ed elimini una volta per tutte il mal di schiena.

A giorno d'oggi è veramente difficile scegliere uno specialista serio e affidabile. Ci sono specialisti ad ogni angolo di strada e, soprattutto, se ne trovano a bizzeffe su internet. In definitiva, chi ha la necessità di trovare un bravo specialista per il mal di schiena può trovarsi in serie difficoltà nella scelta.

Ecco 3 cose da considerare prima di scegliere lo specialista per il mal di schiena

Se stai leggendo questo articolo probabilmente vuoi saperne di più su come scegliere uno specialista per il mal di schiena.

Avrai chiesto a tutte le persone possibili - a lavoro, in famiglia, tra gli amici - l'indirizzo di un bravo specialista. E, probabilmente, ognuno, anche il vicino di casa, si sarà improvvisato "esperto in mal di schiena" e ti avrà dato i consigli più disparati e strampalati.

Ma tra tutte queste opinioni e consigli diversi tra loro tu ti trovi più spaesato di prima.

Magari hai già passato ore a cercare su Google le cause del tuo male e i profili di specialisti che potrebbero aiutarti.

E hai scoperto che ogni angolo d'Italia è frastagliato di specialisti di ogni sorta: il fisioterapista, il chiropratico, l'osteopata, il fisiatra, il massoterapista, il posturologo, l'operatore shiatsu, il chirurgo, e così via...ognuno di essi è "il migliore". Tutti promettono di guarirti...

Allora a che specialista rivolgersi?

Perché la scelta dello specialista per il mal di schiena è difficile ( ma molto importante)

Quando hai mal di schiena affidarti alla persona giusta è di vitale importanza.

Probabilmente, si tratta della scelta più difficile e più importante per la tua schiena e la tua salute.

Perché la scelta dello specialista per il mal di schiena è la scelta più difficile? Perché, semplicemente, se non sei specialista non è facile capire a chi rivolgerti: non conosci i vari metodi o approcci e non sai in cosa si differenziano tra loro.

Perché è la scelta più importante per sconfiggere i tuoi dolori? Perché ti affidi a lui o lei; la persona dalla quale andrai ti farà una diagnosi, ti prescriverà o eseguirà un trattamento e poi dovrai seguire le sue indicazioni e i suoi consigli. In parole povere quando scegli uno specialista "ti metti nelle sue mani".

Le 3 qualità che ogni specialista deve dimostrare di possedere

Un buon specialista del mal di schiena ha sicuramente tre grandi qualità: competenza, passione, esperienza.

Vediamole una per una.

Competenza

Uno specialista deve prima di tutto essere competente nei problemi che causano il mal di schiena. Questa non è un'ovvietà: purtroppo al giorno d'oggi è facile spacciarsi per quello che non si è. Fare un corso di sei mesi non è sufficiente per potersi definire specialista. Per cui, prima di tutto, assicurati che la persona alla quale ti rivolgi abbia seguito un percorso di studi adeguato, abbia frequentato un corso serio, magari l'università in Italia o all'Estero e poi corsi di formazione post-universitari.

Passione/vocazione

La seconda grande qualità di un buon specialista è la vocazione.Puoi anche avere studiato nelle migliori università e frequentato i migliori corsi post-laurea, ma se non ci metti la passione non vai da nessuna parte. Cerca uno specialista che abbia veramente la passione per il benessere delle persone, e vedrai che otterrà risultati migliori per la tua schiena in meno tempo. In più uno specialista della schiena che ama aiutare i suoi clienti a stare bene, spesso diventa molto di più: entra in confidenza col cliente e diventa il suo consulente personale del benessere a 360%.

Esperienza e affidabilità

La terza qualità del buon specialista per il mal di schiena della schiena è l'esperienza. Sarà capitato anche a te di avere una grande passione, ad esempio uno sport, prendiamo il nuoto. Per diventare un campione devi conoscere le tecniche di nuotata e avere tanta passione; ma soprattutto ci vuole allenamento ed esperienza! La stessa cosa vale nel campo della salute. Si diventa bravi specialisti nel corso degli anni, dopo molto lavoro e pratica.

Quindi se vuoi risolvere i tuoi fastidiosi problemi alla schiena cerca qualcuno che possa certificare la propria esperienza, che abbia almeno 10-15 anni alle spalle di esperienza, e naturalmente cerca le sue recensioni in internet. Al giorno d'oggi, per fortuna, nulla sfugge ai motori di ricerca, quindi è possibile trovare recensioni voti e commenti degli specialisti più conosciuti.

Un buon indice di affidabilità di uno specialista sono le recensioni dei clienti (meglio se con nome e cognome) presenti sul sito internet o sulla pagina Facebook.

E infine, ti invito a valutare uno specialista anche dal grado di innovazione. Il metodo Dan Tian da noi messo a punto è una tecnica innovativa, ma che sfrutta il sapere millenario dei monaci Shaolin, veri campioni di benessere.

Ti invito a scoprire qui il Metodo Dan Tien.

Dr. Leo Chen

Dr. in Medicina Shaolin - Specialista in Osteopatia Orientale